The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Paolo Ascierto: “Vaccino ancora lontano, rispettare le regole. Da Russia azzardo propaganda”

Russia e Stati Uniti sono tornati ad una sorta di “Guerra Fredda“. Ma se nel secondo dopoguerra primeggiavano nella conquista dello spazio, oggi si battono sulla ricerca di un vaccino efficace contro il Coronavirus. Putin e Trump, si stanno sfidando a quelli che sembrano essere colpi di propaganda. Proprio per questo abbiamo chiesto a chi è in trincea fin dai primi giorni dell’epidemia, e ha portato risultati concreti nella lotta al virus. Il professor Paolo Ascierto dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione “Pascale” di Napoli, sentito dal Riformista, ha detto la sua in merito a questa vicenda e in particolare al vaccino russo denominato Sputnik.

Professor Ascierto, Russia e Stati Uniti provano a primeggiare sul vaccino contro il Covid. Quanto c’è di vero? 
Non abbiamo ancora dati a sufficienza per valutare la reale efficacia di questi vaccini. Negli Stati Uniti dovrebbe giungere entro la fine dell’anno. In Russia invece è stato reso noto che è già arrivata l’approvazione da parte dell’autorità sanitaria. Ma il vaccino voluto fortemente da Putin non sembra aver completato i test di efficacia e sicurezza, indispensabili prima della commercializzazione, così come esposto in un articolo uscito sulla rivista “Nature” in cui si parla addirittura di “indignazione” riguardo la sua sicurezza.