The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Ultime notizie/ Ultim’ora oggi coronavirus Russia: premier Mikhail Mishustin positivo

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Coronavirus Russia, il primo ministro Mikhail Mishustin è risultato positivo. Resterà in contumacia fino alla guarigione (30 aprile 2020)

Mikhail Mishustin positivo al coronavirus. Lo ha rivelato il primo ministro della Russia in una conversazione con il presidente Vladimir Putin. Inoltre, ha assicurato che rispetterà l’autoisolamento durante il periodo della malattia. «Il risultato al tampone per il coronavirus che ho fatto è positivo», ha dichiarato il primo ministro russo. Poi ha spiegato che, «in conformità con i requisiti del Rospotrebnadzor (Autorità per la tutela della salute pubblica)», dovrà rispettare la contumacia e seguire le istruzioni dei medici. «Questo deve essere fatto per proteggere i miei colleghi», ha aggiunto Mikhail Mishustin nel corso di una conversazione in videoconferenza. Dopo aver annunciato la sua positività al coronavirus, ha invitato tutti i russi a rispettare le misure di contenimento in vigore e rivolto un appello a restare a casa anche nei prossimi giorni di festa. «Voglio rivolgermi ancora una volta a tutti i cittadini e chiedere loro di prendere con la massima serietà l’infezione da coronavirus e la sua diffusione». (agg. di Silvana Palazzo)

Secondo i dati registrati dalla John Hopkins University il numero delle persone decedute negli Usa a causa del coronavirus ha superato quota 58 mila. Nelle ultime 48 ore i casi di morte sono stati 2200. Secondo l’autorità sanitaria nazionale con l’avvio della fase 2 i casi di contagio potrebbero superare 70 mila unità. Nonostante le preoccupazioni degli scienziati molti Stati hanno dato il benestare per la riapertura di molte attività non essenziali e spiagge. Trump, per contenere la crisi economica, sta spingendo per allentare le misure di contenimento, a partire dalla ripresa di alcune attività non essenziali. Secondo alcuni virologi di fama mondiale una prematura riapertura degli esercizi commerciali potrebbe costare molto caro all’economia del Paese per la ripresa della diffusione del virus Covid 19. Per il virologo Anthony Fauci ci sarà a metà dell’anno una nuova ondata di infezioni che metterà in ginocchio gli Stati Uniti. Intanto si intensificano le indagini da parte dei servizi segreti nei confronti dei presunti responsabili della diffusione del coronavirus. Al centro dell’inchiesta Pechino.