The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia 2018: Modric, Kovacic e Varane cercano l'accoppiata…

Domenica andrà in scena Francia-Croazia, finale del Mondiale di Russia 2018. Una finale particolare, soprattutto per gli uomini di Dalic, essendo la prima nelle competizioni Uefa e Fifa. Un'occasione forse irripetibile per Modric e compagni, ancora di più per il centrocampista del Real Madrid, che potrebbe realizzare una doppietta storica, riuscita soltanto due volte a partire dal ventunesimo secolo: l'accoppiata Champions League-Mondiale, che arriverebbe a distanza di poco meno di due mesi, visto che la finale vinta contro il Liverpool è datata 26 maggio. Lo stesso obiettivo, però, lo inseguono il compagno di nazionale e di squadra Mateo Kovacic e Raphael Varane nella Francia. Per Modric, però, potrebbe voler dire anche partire dinanzi a tutti per la conquista del Pallone d'Oro.   Guardando alle edizioni dei Mondiali del ventunesimo secolo, quindi da Corea del Sud e Giappone 2002 fino a Brasile 2014, notiamo infatti che soltanto due giocatori sono riusciti in questa doppietta: il brasiliano Roberto Carlos e il tedesco Sami Khedira. Nel Mondiale del 2014, infatti, l'attuale centrocampista della Juventus vinse la finale contro l'Argentina per 1-0, pur non disputando neanche un minuto (ma segnando contro il Brasile in semifinale). Un successo arrivato dopo il 4-1 all'Atletico nella decisiva sfida di Champions League al Da Luz e vinta con la maglia del Real Madrid. Nel 2010, non c'era nessun interista nella rosa della Spagna campione in Sudafrica, così come nessun italiano era un giocatore del Barcellona nel 9 luglio 2006: Gianluca Zambrotta, infatti, lo divenne solamente 12 giorni dopo e, in finale, giocò da calciatore della Juventus. Nel 2002, invece, l'unico giocatore che faceva parte sia del Real Madrid che sollevò la Champions a Glasgow contro il Bayer Leverkusen sia del Brasile che vinse in Corea e Giappone, infatti, era proprio Roberto Carlos. Raphael Varane diventerebbe il terzo giocatore del ventunesimo secolo a fare la doppietta, mentre Kovacic e Modric sarebbero terzo e quarto, in ordine cronologico, questa cerchia ristretta di plurivincitori. Sarà, inoltre, ancora un calciatore (o due calciatori, se vincerà la Croazia) del Real Madrid ad ottenere questo strepitoso bis. Chi spera di non ottenere il risultato opposto, ossia una doppia sconfitta nelle due manifestazioni, è Dejan Lovren, in campo con il Liverpool a Kiev nella finale persa per 3-1 contro i blancos.