The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, all’uscita dalla crisi il azzardo è la stagnazione

La fine della recessione è arrivata un po’ a sorpresa, e senza trionfalismi. Dopo sette trimestri consecutivi di contrazioni, a fine 2016 l’economia russa è tornata a crescere (+0,3%). Per il primo trimestre di quest’anno la Banca centrale ipotizza un dato tra +0,4 e +0,7%, in modo da poter ufficializzare che il declino si è fermato: la crisi 2015/2016 è alle spalle. Complice un cambio di classificazione statistica da parte di Rosstat, che ha adottato metodologie europee, il -3,7% del 2015 è stato ridimensionato a -2,8%, il calo complessivo del 2016 si è limitato a un -0,2 mentre quest’anno - a seconda della prudenza degli analisti - la ripresa del Pil si dovrebbe collocare tra il +0,75% ipotizzato dall’Ocse e il 2% del ministero russo dell’Economia.