The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, mangia oggetti di metallo per aumentare il livello di ferro nell'organismo, le trovano 152 oggetti nello stomaco

Era convinta che per aumentare i livelli bassi di ferro del suo organismo sarebbe stato necessario mangiare oggetti metallici. E lo ha fatto fino a quando una forte febbre l'ha costretta ad andare in ospedale, dove i medici hanno fatto una scioccante scoperta. La vicenda, alquanto bizzarra, è stata registrata nella città di Ulan-Ude, città della Buriazia, in Russia, a circa 230 chilometri a nord del confine con la Mongolia.

Come riporta the Russian Times, la donna, una 74enne, si è presentata in ospedale con una forte febbre: visto che accusava dei forti mal di mancia è stata sottoposta a una radiografia. È stato allora che i medici si sono accorti che nello stomaco erano sedimentati diversi “strani” oggetti. L'anziana a quel punto ha rivelato di aver sofferto di anemia e di essere convinta che ingerire metallo l'avrebbe aiutata a innalzare i livelli di ferro nel sangue. Dopo averla sottoposta a un intervento d'urgenza i chirurghi hanno trovato 152 oggetti metallici, tra cui chiodi, viti, bulloni, un fermaporta, diversi rottami metallici e una collana d'argento.

«Nessuno, a parte lei, sa da quanto tempo questi oggetti fossero lì dentro - ha detto il portavoce dell'ospedale - Ci ha raccontato che ha iniziato a ingerire metallo 14 anni fa. Miracolosamente viti e oggetti appuntiti non hanno provocato gravi perforazioni nell'apparato digerente. Al momento è fuori pericolo, anche se rimarrà ricoverata in ospedale».