The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia: «La strategia di sicurezza americana ha natura imperialista». Cina: «Usa accettino nostra ascesa»

È un documento «imperialista», che tuttavia contiene alcuni aspetti positivi, come la disponibilità di Washington a coadiuvare con Mosca. È la lettura che il Cremlino dà della nuova strategia di sicurezza americana illustrata ieri dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump. «Dopo averla esaminata, in particolare le parti riguardanti il nostro Paese, uno può vedere la natura imperiale di questo documento, come il non voler abbandonare l'idea di un mondo unipolare e ammettere un mondo multipolare», premette il portavoce della presidenza russa, Dmitry Peskov, citato dalla Tass. Tuttavia, ammette, «allo stesso tempo la strategia ha alcuni aspetti positivi, in particolare quelli collegati alla cooperazione con la Russia nei settori che corrispondono agli interessi americani. E questo è totalmente in linea con il nostro approccio, sottolineato dal presidente, perché anche Mosca cerca la cooperazione degli Stati Uniti in aree, vantaggiose per noi, sulla base di quello che le nostre controparti sono pronte a fare».