The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Meteo: WEEKEND, STOP alla PRIMAVERA tra Sabato e Domenica, IRRUZIONE di VENTI FREDDI dalla Russia. I DETTAGLI

Dopo alcuni giorni governati dall'alta pressione, dal sole e da temperature molto miti, ecco che nel corso del prossimo weekend si concretizzerà un inatteso stop alla primavera. Tra sabato 21 e domenica 22 si verificherà infatti un'irruzione di venti freddi in arrivo direttamente dalla Russia.
Ma andiamo a vedere insieme più nel dettaglio cosa accadrà.

La giornata di sabato sarà ancora piuttosto mite e soleggiata al Centro-Sud a parte per alcuni tratti della Sicilia dove un vortice di bassa pressione, con centro motore sul nord Africa, causerà un moderato peggioramento, anche foriero di qualche pioggia.
Al Nord, invece, nonostante un contesto climatico ancora caldino, si avvertiranno i primi segnali di un cambiamento con un generale aumento della copertura nuvolosa accompagnata da isolati rovesci sulle Alpi, sulla Lombardia e in graduale movimento verso il Triveneto. Sarà il preludio a un deciso cambiamento della circolazione generale che si attiverà nel corso del secondo step del weekend.

La domenica sarà infatti caratterizzata da un deciso ingresso di aria molto fredda che provocherà un rapido peggioramento del tempo sulle regioni settentrionali dove i cieli saranno coperti da uno spesso tappeto di nuvole. Precipitazioni sparse interesseranno soprattutto i comparti alpini e il Piemonte e potranno risultare anche nevose a quote medio-alte. Nel corso della giornata nubi e qualche pioggia colpiranno anche alcune regioni del Centro come Marche, Lazio e Abruzzo. Tempo migliore invece sul resto dell'area tirrenica e sulla Sardegna.
Ma il meteo farà un po' i capricci anche al Sud dove alcune piogge potranno interessare la Basilicata, la Campania meridionale e, a seguire, la Calabria e i settori nord-orientali della Sicilia.
Attenzione, infine, alle temperature, che faranno registrare un crollo, esaltato da intensi venti nord-orientali che su alcuni tratti dell'area adriatica potranno soffiare con raffiche fino a 100 km/h entro la serata.

Tutto ciò attesa di un vero e proprio ribaltone invernale previsto per l'inizio della prossima settimana.

Ecco le NOTIZIE più lette di oggi:
- PROSSIMA SETTIMANA SHOCK: sull'ITALIA sarà PIENO INVERNO
- Prossimi giorni: il sole scalderà l'Italia con il MAXI ANTICICLONE