The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Meteo per NATALE e SANTO STEFANO: le PREVISIONI in ANTEPRIMA

Manca poco più di una settimana a Natale e, grazie agli ultimi aggiornamenti ufficiali, siamo in grado di delineare le previsioni in anteprima, fino al giorno di Santo Stefano. Arriverà la neve, oppure l'alta pressione riuscirà a regalarci tanto sole da Nord a Sud? Scopriamolo subito andando ad analizzare le mappe meteo a nostra disposizione.

Partiamo quindi dando uno sguardo allo scacchiere europeo (mappa sottostante), dove emerge chiaramente come proprio tra la Vigilia e il giorno di Natale un ciclone sospinto da correnti molto fredde di origine Polare investirà buona parte dell'Europa Centrale fino a sconfinare sull'Italia. Si prefigura insomma una fase piuttosto movimentata con la possibilità di piogge e rovesci in particolare al Nord. Tornerà a cadere anche la neve specie sull'arco alpino, con fiocchi (almeno per il momento) solamente oltre i 1000/1200 metri di quota. Su questo aspetto però avremo modo di tornarci nei prossimi giorni, in quanto la previsione di fenomeni nevosi a così lunga distanza può subire delle variazioni anche sostanziali con sorprese sempre dietro l'angolo.

Successivamente, nel corso della giornata di Santo Stefano (sabato 26 dicembre), il maltempo si estenderà a buona parte delle regioni del Centro e sulla Sardegna con la possibilità anche di rovesci temporaleschi a Firenze e Roma. Tempo più stabile e soleggiato invece sul resto dell'Italia anche se le temperature subiranno un brusco calo a causa dell'ingresso di correnti dai quadranti settentrionali.

Nei prossimi giorni cercheremo di capire se quanto previsto verrà o meno confermato. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.