The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, la stella del calcio morta di freddo dopo una serata con gli amici

La scomparsa prematura e misteriosa di un giovane calciatore scuote il calcio russo. Si chiamava Alexei Lomakin, trequartista classe 2000 della primavera del Lokomotiv Mosca. Ad annunciarne il decesso è lo stesso club moscovita che si dichiara scioccato da questa tragedia e rivela che le indagini per accertare i fatti restano in corso.

Da quanto si apprende dai giornali russi, la madre aveva denunciato la scomparsa del ragazzino sabato: il giovane calciatore, che stava guarendo da un infortunio al ginocchio si era recato al centro medico della squadra a Mosca, dopo di che non ha dato più notizie di sè. Il giorno dopo era in possesso del suo cellulare un tassista, che ha rivelato che Alexei aveva dimenticato il telefono in macchina mentre si trovava in compagnia di amici. Uno dei suoi compagni ha confessato di averlo perso di vista dopo aver bevuto parecchio insieme e molte testate on line parlano di ipotermia, il giovane sarebbe morto di freddo dopo aver abusato di alcolici.