The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Lega e Russia più vicine: siglato nuovo accordo tra movimenti giovanili

I legami tra Lega e Russia Unita, il partito del presidente Vladimir Putin, sono noti. Proprio l'estate scorsa, raccontavamo del "gemellaggio" tra i due movimenti. Ma ora si aggiunge un nuovo tassello. ilGiornale.it, infatti, è venuto in possesso di un memorandum siglato tra il movimento giovanile della Lega e la Giovane Guardia di Russia Unita. In esso si sottolinea la "necessità di escludere la guerra e la violenza dall’arsenale della comunità internazionale e intensificare gli sforzi per rafforzare la pace e la sicurezza in Europa e nel mondo" e si esprime la volontà di "rafforzare le relazioni di buon vicinato e d’amicizia, per espandere e approfondire la cooperazione multilaterale tra la Federazione Russa e la Repubblica Italiana". Ma come? "Puntando alla creazione di un favorevole ambiente politico e pubblico per la realizzazione dei sopraindicati obiettivi e prevenire la divisione tra i popoli, la propaganda e stati d’animo ostili contro qualsiasi Stato o organizzazione internazionale".

Secondo i due movimenti, infatti, ci sono "comuni valori spirituali, storici e culturali", oltre all'amicizia che lega il popolo italiano a quello russo. L'obiettivo delle due parti, così come descritto nel memorandum, è "il ripristino del dialogo politico e dei partenariati, una cooperazione paritaria tra l’Italia e la Russia in tutti i settori d’interesse comune per portarli ad un livello qualitativamente nuovo, anche a livello di giovani".

Quest'iniziativa è stata fortemente sponsorizzata dal presidente dell'associazione Lombardia-Russia Gianluca Savoini che, come ricorda l'Agi, "da sempre si occupa dei rapporti del leader del Carroccio con la Russia".