The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, dal Cremlino: “I nostri ragazzi sono eroi”

Russia, dal Cremlino: “I nostri ragazzi sono eroi”

La Russia è uscita dal Mondiale dopo una battaglia terminata solamente ai calci di rigore contro la Croazia. La sconfitta ai quarti di finale non cancella però una competizione giocata ad altissimo livello. Un cammino, quello della squadra di Cherchesov, che ha entusiasmato un’intera Nazione che, senza dubbio, non si attendeva un tragitto di questo livello. Anche dai piani alti dello Stato, sono arrivati i complimenti per l’inammissibile torneo disputato.

MESSAGGIO – Come riporta l’Ansa, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha  riportato le parole del presidente russo Vladimir Putin: “Il presidente russo Vladimir Putin è orgoglioso della squadra nazionale di calcio. Putin ha guardato la partita, faceva il tifo per la squadra, abbiamo perso in un bel match: i nostri giocatori sono dei bravi ragazzi, sono degli eroi, hanno dato il massimo, siamo orgogliosi di loro”.