The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, Kutepov gioca con il piede tumefatto e diventa ‘eroe nazionale’

Russia, Kutepov gioca con il piede tumefatto e diventa ‘eroe nazionale’

Più che quarti di finale, si è trattato di una vera e propria sfida di resistenza. Russia-Croazia entrerà nella storia del Mondiale grazie al susseguirsi delle emozioni, tra gol e rimonte, per la palpitante successione dei rigori, ma pure per l’eroismo mostrato da più di un giocatore, che ha rifiutato di uscire dal campo nonostante infortuni più o meno gravi. È il caso del portiere della Croazia Danijel Subasic, ma pure di Mario Mandzukic e, dall’altra parte, di Ilya Kutepov.

La disillusione dei tifosi per l’eliminazione a un passo da una storica semifinale è stata infatti lenita dal senso di riconoscenza verso un gruppo di giocatori andati oltre i propri limiti, tecnici, ma pure fisici, come accaduto proprio al difensore che, all’indomani della “battaglia di Sochi”, ha pubblicato non sul profilo twitter, bensì su quello della Federazione, una foto che testimonia le condizioni del proprio piede, a dir poco tumefatto dopo 120′ di lotta: ferite, sangue ed ematomi, ma anche tanta soddisfazione per aver reso tutti orgogliosi di una squadra che era stata accompagnata al Mondiale da tanto scetticismo.