The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Honda non venderà più auto in Russia dal 2022

Honda non venderà più le sue auto in Russia, almeno direttamente attraverso le sue concessionarie ufficiali, a partire dal 2022. Questa soluzione fa parte del più ampio piano di ristrutturazione del marchio giapponese. Honda, comunque, non sparirà dal mercato russo. Innanzitutto, i clienti potranno ancora contare sui servizi legati all'assistenza. Inoltre, il marchio giapponese continuerà a vendere le sue moto all'intimo del Paese.

Per il costruttore, la Russia non è un mercato importante e nel Paese non dispone di stabilimenti. A quanto riferisce Reuters, lo scorso mese ha venduto appena 79 veicoli con un calo del 50% rispetto allo stesso periodo del 2019. Le vendite da gennaio a novembre 2020 sono diminuite del 15% se confrontate con quelle dello stesso periodo del 2019. Sicuramente l'emergenza sanitaria ha influito sul calo ma i numeri dimostrano la bassa importanza del mercato della Russia per Honda.

E per il futuro, Honda ha già fatto sapere che entro la fine del 2022 metterà la parola fine alle vendite dei modelli a benzina e diesel in Europa per puntare sulle autovetture ibride ed elettriche. Per Honda, l'ibrido è comunque la tecnologia di transizione migliore verso il passaggio all'elettrico puro.

E proprio nel 2022 potrebbe debuttare sul mercato europeo un secondo modello BEV di Honda. Non rimane, dunque, che attendere ulteriori notizie sui piani della Casa giapponese.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da interteria a 455 euro oppure da ePrice a 496 euro.