The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Tesla prende fuoco in Russia dopo un incidente: lAutopilot era attivo

Tesla torna sulle prime pagine dei giornali per questioni legati a sicurezza e guida autonoma: nella notte di sabato una vettura, probabilmente una Model 3, ha subìto un incidente lungo un'autostrada vicino a Mosca. Il conducente, Alexey Tetryakov, un uomo d'affari a sufficienza conosciuto nel suo Paese, era in auto con i suoi figli quando ha urtato un carro attrezzi a lato della carreggiata; i due bambini sono stati portati d'urgenza in ospedale e il conducente ha riportato la frattura di una gamba.

È stato realizzato un video da alcuni passanti in cui si vede come l’auto abbia inizialmente preso fuoco e poi sia esplosa distruggendosi totalmente. Il filmato mostra l’auto a bordo strada avvolta da fiamme e fumo nero mentre si verificano due esplosioni in rapida successione. Alcune fonti parlano anche della presenza, al momento dell’impatto, del sistema Autopilot attivo che avrebbe dovuto prevenire l’incidente; non si tratta di un caso isolato e segue gli episodi del 2018 che hanno visto il coinvolgimento di una Model X con il sistema attivo e Model S sempre Autopilot in funzione. È possibile che il conducente non avesse le mani sul volante per intervenire, come richiesto dal sistema Tesla.

Quanto accaduto potrebbe rimettere in luce il dibattimento sull’effettiva sicurezza del sistema di guida semi-autonoma.

Tretyakov ha dichiarato che viaggiava ad una velocità di circa 100 km/h, quando l’auto non ha rilevato l’ostacolo ed è andato ad impattare contro il camion sul lato sinistro.

Tesla non ha ancora rilasciato un comunicato ufficiale ma l’ultimo rapporto trimestrale sulla sicurezza e la frequenza di incidenti che provocano l’autocombustione del veicolo dimostrano che tale accaduto sia di circa 1 su 270 milioni di chilometri percorsi per la casa Americana, mentre per tutte le auto con motore a combustione si arriva a circa 1 incidente su 30 milioni di chilometri percorsi.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 419 euro oppure da Amazon a 475 euro.