The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Danimarca e Russia nello stesso girone all'Europeo: servirà il sorteggio per le gare casalinghe

Nel Gruppo B ci saranno Danimarca e Russia, ma solamente una potrà giocare due gare nel proprio stadio.

Il quadro è quasi completo. Almeno quello base delle 24 qualificate. Insieme alla Svizzera, dal gruppo D si qualifica all'Europeo 2020 la Danimarca. Decisivo il pareggio contro l'Irlanda, con quest'ultima grande delusa che potrà comunque approdare al torneo del prossimo anno grazie ai playoff. Nonostante manchi ancora tempo al sorteggio, in virtù del regolamento alcune Nazionali conoscono già il proprio girone: la Danimarca sarà nel gruppo B con la Russia.

L'Europeo 2020 prevede infatti che le squadre qualificate al torneo che abbiano una città della propria Nazionale ospitante, giochino proprio nel girone in cui tale città è presente. Nel caso della Danimarca, lo Stadio Parken di Copenaghen, nel gruppo B.

E' il primo caso dell'Europeo 2020: entrambe le Nazionali con il proprio stadio presente in un dato gruppo, entrambe qualificato. Nell'A, ad modello, l'Italia avrà la sicurezza di giocare tutte e tre le gare del proprio raggruppamento all'Olimpico di Roma, visto che l'Azerbigian, altra Nazionale che ospita le gare di tale gruppo, non si è qualificata all'Europeo.

Tre gare per l'Italia, mentre solo una tra Danimarca e Russia potrà fare lo stesso. Questo ovviamente perchè entrambe sono state inserite nel gruppo B, con sole tre match da disputare. A decidere chi disputerà tutte le partite del gruppo in casa, sarà un sorteggio.

Sarà lo Stadio di San Pietroburgo invece ad ospitare le gare della Russia, impianto protagonista anche di un quarto di finale, mentre quello di Copenaghen si rivedrà nei quarti.

Per quanto riguarda le altre Nazionali che hanno una propria città all'Europeo, oltre al già citato Azerbaigian già sicuro di non accedere all'Europeo, hanno ancora tutte la possibilità di giocare almeno due gare nel proprio stadio in caso di approdo al torneo. Olanda, Germania e Spagna e Inghilterra qualificate e nel limbo tra le due e le tre gare rispettivamente all'Amsterdam Arena, all'Allianz Arena, al San Mames e a Wembley.

La Germania aspetta di capire se l'Ungheria strapperà il pass per l'Europeo (dai gironi o dai playoff), l'Olanda sfiderebbe la Romania (se dovesse superare i playoff), la Spagna affronterebbe l'Irlanda (playoff) e l'Inghilterra, infine, i cugini della Scozia (playoff). In quel caso, per determinare quale Nazionale giocherà tre e non due gare dinanzi ai propri tifosi, servirà il famigerato sorteggio.