The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, Placì insegue Kazan

L’anno in Russia si chiude con la terza sconfitta della capolista Kazan (Tommaso Totolo 2°) 1-3 dal Novosibirsk. Ne approfitta il Noviy Urengoy di Camillo Placì per ridurre il gap a due punti passando sul campo del Leningrado al tiebreak. Ma soprattutto la Dinamo Mosca (Matteo De Cecco 2°) che si porta a meno tre, ma con quattro gare da recuperare, avendo superato 3-1 l’Ufa. Stessi punti del San Pietroburgo (Claudio Rifelli 2°) che s’impone 3-0 sul Niznji Novgorod. Avevano anticipato la 15ma giornata sia il Kemerovo di Ivan Zaytsev che per il Belgorod di Gabriele Nelli. Nel femminile guida la Dinamo Mosca con 41 punti seguita dal Kazan a sei punti ma due gare da recuperare.

Polonia e Sud Corea

Tempo di recuperi nella Plusliga polacca con le sconfitte casalinghe sia del Varsavia di Andrea Anastasi, 1-3 dalla capolista e imbattuta Zaksa Kedzierzyn Kozle, che del Resovia di Alberto Giuliani (Alfredo Martilotti 2°) e Simone Parodi, 0-3 dallo Jastrzebski secondo in classifica. Nella Liga Tauron femminile il Radom di Riccardo Marchesi (Daniele Panigalli prep.) mantiene il secondo posto a solo un punto dalla capolista Resovia, tallonato dalle due formazioni di Lodz: stessi punti per il Grot e due in meno per l’Lks. In Sud Corea il Korean Air di Roberto Santilli (Francesco Oleni 2°) è autore dell’ennesimo tiebreak questa volta perso con il Kepco. In campo femminile il KGC Ginseng di Valentina Diouf (13) è stato sconfitto 3-0 dal fanalino di coda Hyundai.