The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Samoa, partenza super: Russia battuta 34-9

Le Samoa hanno sconfitto 34-9 la Russia a Kumagaya nel loro esordio nella Pool A della Coppa del Mondo. Russia che era già stata sconfitta all’esordio per 30-10 dal Giappone padrone di casa. La Pool A tornerà in campo sabato con Giappone-Irlanda, mentre lunedì 30 Samoa affronterà la Scozia (sconfitta 27-3 dall’Irlanda). La Russia tornerà in campo giovedì 3 ottobre per affrontare l’Irlanda.

gialli

Samoa la sblocca al quarto d’ora: pallone che viaggia da un lato all’altro del campo, Rey Lee-Lo sfonda linea russa, Tim Nanai-Williams serve Alapatui Leiua che evita due difensori e si allunga a schiacciare alla bandierina (Tusi Pisi manca la trasformazione). Tra il 18’ e il 25’ però Yury Kushnarev infila due piazzati e porta in vantaggio la Russia. Poi Samoa incassa nello spazio di 3 minuti due cartellini gialli (Lee-Lo e Motu Matu’u), entrambi per placcaggio pericoloso sull’esterno Vasily Artemyev. Ma i russi non approfittano della doppia superiorità, anzi è Samoa che potrebbe tornare avanti, ma Pisi sbaglia un piazzato.

doppiette

Samoa subito all’attacco a inizio ripresa e la pressione paga: il tallonatore subentrato Ray Niuia si inventa mediano di mischia e serve Afaesetiti Amosa, che sfonda da corta distanza (Pisi sbaglia ancora). Il placcaggio alto su Amosa costa anche il giallo a Kirill Gotovtsev. La Russia accorcia con un drop di Kushnarev ma tra il 48’ e il 52’ arriva la doppietta di Teofilo Fidow, che, prima tana la difesa russa e schiaccia in mezzo ai pali, poi vola indisturbato alla bandierina: arriva così anche il bonus e Pisi le trasforma entrambe. Al 65’ fa doppietta anche Lee-Lo, che riceve largo a sinistra dopo un possesso samoano nei 22 (Pisi sbaglia). E allo scadere arriva la doppietta anche per Leiua, che riceve largo a destra dopo una mischia a metà campo, s’invola, evita due placcaggi e schiaccia.