The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Godin-Griezmann come fratelli. Ma in Barça-Inter sarà sfida come in Russia

L'ultima volta che si trovarono contro, contava parecchio: erano i quarti di finale del Mondiale russo, a Nizhny Novgorod. Antoine Griezmann segnò anche il secondo gol della vittoria francese, che mandava a casa e probabilmente chiudeva per sempre la storia mondiale di Diego Godin. Anche dopo quella gara i due amici si abbracciarono: "Lo faremo anche domani, alla fine - ha detto il difensore a Marca -. Prima penserò a me, starò concentrato sul mio lavoro e non guarderò in faccia a neppure uno". Ma la sfida fra quei due non potrà mai essere normale, ordinaria, perché trattasi di amici stretti, quasi fratelli acquisiti. In estate un commento di Grizou a un post di Diego sul passaggio all'Inter fu frainteso dai tifosi nerazzurri, che iniziarono irrazionalmente a sognare. Era solo amicizia, la stessa che una estate fa contribuì a convincere il francese a soprassedere al trasferimento al Barcellona (in realtà posticipato di un anno).

Legami

Godin è padrino della figlia di Antoine, Mia, il francese ha passato le vacanze di Natale 2018 in Uruguay per presenziare a Montevideo al matrimonio dello "Sceriffo». Non che sia stato un grande sacrificio: la sua passione per il paese sudamericano è precedente all'convegno con l'ex-capitano dell'Atletico, e nasce per un vecchio allenatore che lo instradò alla «charrua way of life». Quando Godin conobbe questo francese che beveva mate e tifava Peñarol ne fu incuriosito e si avvicinò. Nacque l'amicizia, seguirono tutta una serie di asados e di concerti di musica rock uruguaiana. In estate la separazione, al Camp Nou (dove Godin ha firmato il gol più importante della sua carriera, quello del pari che consegnava il titolo all'Atletico nel 2014) un nuovo incrocio fra i due ex-vicini di armadietto.