The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Siviglia, tutti con Berizzo. Il tecnico ha un...

L'ultimo timbro sul visto per la Russia l'ha messo Kendall Waston, poderoso attaccante centrale dei Vancouver Whitecaps e della Costa Rica. Il suo colpo di testa al minuto 95 vale il pareggio con l'Honduras, andato in vantaggio al 66' con Hernandez. E soprattutto vale il punto decisivo per la qualificazione dei Ticos, che parteciperanno al secondo Mondiale consecutivo (nel 2014 salirono fino ai quarti di finale) e al quinto complessivo (1990, 2002, 2006 i precedenti). La gara con l'Honduras, in programma venerdì, era stata rinviata per il passaggio di una tempesta tropicale. La Costa Rica è la seconda qualificata del gruppo Concacaf, dopo il Messico. Al terzo posto ci sono gli Stati Uniti, a cui serve una vittoria con l'Honduras per l'aritmetica qualificazione, con Panama e lo stesso Honduras a giocarsi la quarta piazza che vale lo spareggio contro Australia o Siria.

— La Costa Rica è la tredicesima nazione qualificata al mondiale russo. Ai padroni di casa della Russia si sono aggiunte Brasile in Sudamerica, Iran, Giappone e Corea del Sud e Arabia Saudita in Asia, Belgio, Germania, Inghilterra e Spagna in Europa, Nigeria in Africa, Messico e Costa Rica in Nord e Centro America.