The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Mondiali U20 fem. Italia in semifinale. Battuti gli USA 9-8

L'under 20 di Paolo Zizza è tra le prime quattro al mondo! Nella prima partita dei quarti di finale ai campionati mondiali in svolgimento a Funchal, capitale dell'arcipelago di Madeira del Portogallo, il Setterosa baby supera 9-8 gli Stati Uniti, che avevano vinto il girone A, e stacca il biglietto per la semifinale, dove sabato 14 settembre alle 18.40 locali, le 19.40 italiane, affronta l'Olanda che nella partita successiva batte 8-6 la Cina con 4 gol di Schaap e doppiette di Voorvelt e Van De Kraats. L'Italia aveva chiuso il proprio girone preliminare al secondo posto, passando per gli ottavi dove giovedì ha battuto il Canada 18-6.
Le azzurre partono meglio e dopo 4'42" sono avanti 3-1. Le americane non si scompongono, ricuciono lo strappo (3-3 e 4-4) fino a portarsi in vantaggio 5-4 con Roemer al terzo minuto del secondo tempo. Ora è l'Italia che deve reagire e lo fa prima del secondo intervallo con Amedeo, al suo quarto gol in questo campionato. Nel finale di terzo periodo gli Stati Uniti piazzano il mini break di 2-0 con Abrielle e ancora Roemer (8-6) ma Cocchiere è svelta a replicare e l'Italia dimezza subito lo svantaggio. A 7'12" da giocare Paolo Zizza spende il suo time out ma la conclusione di Giustini è bloccata e sfuma l'occasione in superirotà numerica. Fa centro, invece, Cocchiere, in parità numerica, per il pareggio, meritato. Il Setterosa baby non si accontenta e cerca il nuovo vantaggio. A 1'33" dalla fine Bettini trova il gol che riaccende le speranze azzurre. La tensione sale. Zizza ha qualche cosa da ridire e viene ammonito. A 29" dalla sirena chiama time out la panchina statunitense, le azzurre catturano palla e ripartono: a un secondo dalla conclusione Riccioli sfiora il gol del +2 ma va benissimo anche così. Sul tabellino dei marcatori azzurri Cocchiere con 3 gol, Bettini con 2, poi Zanetta, Amedeo, Cergol e Riccioli con uno ciascuna.
Il commennto del tecnico federale responsabile delle squadre giovanili Paolo Zizza. "Sono veramente contento della prestazione. Abbiamo fatto una grande partita in difesa, una partita di squadra su ogni condizione. Quando siamo andati a -2 ci siamo ricompattati e ci abbiamo creduto fino alla fine. Siamo tra le prime quattro e questo è già motivo d'orgoglio. Adesso dobbiamo recuperare energie fisiche e mentali e farci trovare pronti per la semifinale. Complimenti a tutte le ragazze per come stanno crescendo durante il torneo". Ad assistere al successo della squadra azzurra anche il commissario tecnico del Setterosa Fabio Conti, che ha raggiunto il gruppo nella giornata di giovedì.

Agnese Cocchiere 15
Lucrezia Cergol 12
Dafne Bettini 11 *
Anna Repetto 6
Nicole Zanetta 6
Isabella Riccioli 5
Carlotta Meggiato 4
Giorgia Amedeo 4
Elena Borg 3
Sofia Giustini 3 *
Francesca Colletta 3

* Bettini e Giustini 1 hanno disputato una partita in meno

Quarti di finale - programma e risultati
13 settembre

QF1 USA-Italia 8-9 (3-4, 2-1, 3-2, 0-2)
QF2 Olanda-Cina 8-6
QF3 Russia-Ungheria 18-11
QF4 Grecia-Spagna 10-8

Ungheria-Brasile 14-10
Australia-Spagna 9-1
Italia-Canada 18-6 (3-2, 7-3, 6-1, 2-0)
Sudafrica-Cina 5-13

Girone C - programma e risultati

1^ giornata - lunedì 9 settembre
Sudafrica-Italia 10-16 (3-2, 1-6, 2-3, 4-5)
Portogallo-Russia 3-24

3^ giornata - mercoledì 11 settembre
Sudafrica-Russia 1-21
Portogallo-Italia 4-18 (0-1, 3-7, 1.4, 0-6)

Classifica
Russia 6
Italia 4
Sudafrica 2
Portogallo 0

FORMULA E CONVOCATE AZZURRE. Partecipano 16 squadre, divise in quattro gironi preliminari. L'Italia è nel gruppo C insieme a Sudafrica, Portogallo e Russia. Si gioca dal 9 all'11, poi le prime classificate accedono direttamente ai quarti di finale (13 settembre), mentre le seconde e terze si incrociano negli ottavi (12 settembre) e le quarte si affrontano per il tredicesimo posto. Sabato 14 settembre si disputano le semifinali e domenica 15 le finali.
Le convocate dal responsabile tecnico Paolo Zizza: Dafne Bettini (Bogliasco), Anna Repetto e Marzia Imperatrice (NC Milano), Carlotta Meggiato (Plebiscito Padova), Lucrezia Cergol (PN Trieste), Sofia Giustini, Agnese Cocchiere e Nicole Zanetta (Rapallo PN), Elena Borg (CSS Verona), Caterina Banchelli (RN Florentia), Isabella Riccioli (Ekipe Orizzonte), Giorgia Amedeo e Francesca Colletta (F&D H20). Nello staff, insieme a Conti, Zizza e Grassi, il team manager Barbara Bufardeci, la fisioterapista Federica Ancidei e il medico Matteo Catananti. Arbitro italiano al seguito Alessia Ferrari.