The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, ragazza lesbica di 18 anni picchiata da sette uomini

Ekaterina Lyskh, una ragazza di appena 18 anni, è stata prima insultata poi malmenata da sette uomini durante un attacco omofobico avvenuto a San Pietroburgo, in Russia. La giovane ha subito gravi lesioni al volto. I suoi sette aggressori sono riusciti a fuggire e non sono ancora stati arrestati.

Ekaterina è stata presa a pugni al volto, finendo in ospedale con commozione cerebrale e diversi punti ai lati della bocca. I sette uomini sono riusciti a fuggire e non sono ancora stati catturati dalla polizia. Ma in Russia, come le cronache raccontano da anni, non sempre l'omofobia viene adeguatamente perseguita e punita: anche per questo episodi di discriminazione, anche violenti, sono di fatto all'ordine del giorno.