The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Rimini. Voli in crescita, un passeggero su due arriva dalla Russia

RIMINI. Agosto è un altro mese con segno + per l’aeroporto Fellini. Il volume passeggeri complessivo, infatti, si è assestato a 67.064 passeggeri, con un delta rispetto al 2018 nello stesso periodo del 41,5%. Di questi, i viaggiatori provenienti dalla Federazione Russa rappresentano il 52% (+31,9% in rapporto al 2018), per un totale di oltre 34mila passeggeri, di cui 25.499 da Mosca (circa il 38% del traffico totale), 6.077 da San Pietroburgo (circa il 9% del traffico totale) e il resto dagli aeroporti russi regionali. L’area Extra Schengen nel complesso registra 48.315 passeggeri (+28,9% in rapporto al 2018), pari al 72,4% del traffico complessivo. In riferimento all’Area Schengen, invece, nel mese di agosto i voli con più passeggeri sono stati quelli da e per la Polonia - da Rimini partono i voli per Cracovia tramite Ryanair e per Varsavia con Ryanair e Smartwings - con 8.142 passeggeri (pari a circa il 12% del traffico totale), con un aumento rispetto al 2018 del 169,2%. A seguire le mete più frequentate sono: Lussemburgo con 3.243 passeggeri (4,9% del totale) e la nuova tratta per l’Ungheria con 3.177 passeggeri, che rappresenta il 4,8% dei passeggeri totali.