The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Corea del Nord, i sei anni al potere (e gli otto gerarchi neutralizzati) di Kim, che prepara la «sorpresa di febbraio»

Non si arresta l’emorragia di medaglie per la Russia, che perde altri tre dei podi conquistati a Sochi 2014. Sulla base dell’inchiesta portata avanti dalla commissione Oswald sul sistema antidoping alle scorse Olimpiadi invernali, il Cio ha squalificato altri 4 atleti russi, due nel bob - Olga Stulneva e Aleksandr Zubkov - e due nel pattinaggio di velocità - Olga Fatkulina e Aleksander Rumyantsev. Zubkov, che era stato il portabandiera della Russia alla cerimonia inaugurale, dovrà restituire le medaglie d’oro vinte nel bob a due (in coppia con Alexey Voyevoda) e nel bob a quattro (sempre con Voyevoda e con Dmitry Trunenkov e Alexey Negodaylo), mentre Fatkulina perde l’argento conquistato nei 500 metri.

(puniti Legkov e Vylegzhanin, rispettivamente oro e argento nella 50 km a tecnica libera e poi insieme nella 4X10 km che si era piazzata al secondo posto) e poi nello skeleton (Elena Nikitina, bronzo, e Aleksandr Tretiakov, oro).

del resto della delegazione russa verrà presa una soluzione in occasione della riunione del Board esecutivo di inizio dicembre, quando saranno disponibili anche le conclusioni della commissione etica del Cio presieduta da Samuel Schmid.