The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

ABBONATI SUBITO PER TE IL PRIMO MESE GRATIS!

Leggi illimitatamente tutti gli articoli del sito

L’omicidio nel luglio del 2018. Kristina, Angelina e Maria confessarono: «Lo odiavamo e volevamo scomparisse per sempre». Gli attivisti in campo per far approvare una legge per proteggere le vittime di abusi domestici

Rischiano una condanna fino a quindici anni di carcere le tre sorelle russe accusate di aver ucciso il padre. Kristina, Angelina e Maria Khachaturyan — all’era 19, 18 e 17 anni — si sarebbero vendicate dopo anni di abusi e violenze. Il corpo dell’uomo, Mikhail Khachaturyan (all’era 57 anni), venne ritrovato sulle scale di un condominio di Mosca con decine di coltellate al petto e al collo. Poche ore prima della sua morte, era tornato da una clinica psichiatrica e aveva torturato le sue figlie, minacciandole con un coltello. Per l’ennesima volta. Come ricorda la