The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Mamma con inseminazione, figlia disabile. Clinica consiglia abbandono

ROMA – Svetlena Borodulina per diventare mamma aveva fatto ricorso alla banca del seme, aveva dato alla luce Nika una bambina disabile che soffre di atrofia muscolare spinale: per curare la piccola, che ora ha due anni e mezzo, deve sostenere notevoli spese e i medici della clinica dove ha effettuato la fecondazione, le hanno suggerito “di abbandonarla in orfanotrofio e riprovare a rimanere incinta gratuitamente” con un altro donatore.

Ai media russi, Borodulina ha dichiarato che le era stata garantita la nascita di un bambino “sano e normale” ma ora deve pagare costose cure mediche per la figlia e inoltre lo stress ha provocato la rottura del matrimonio con il marito Sergei.