The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Accordo Russia-Sudan per una base navale russa nel Mar Rosso

Accordo Russia-Sudan per una base navale russa nel Mar Rosso

Roma, 9 dic. (askanews) – La Russia ha firmato un accordo con il Sudan per la creazione di una base navale nel Mar Rosso per la sua flotta, si legge in un documento sul sito del governo russo, scrive Afp.

Secono il testo, una cui versione preliminare era stata pubblicata a novembre, la Russia stabilirà in Sudan “un centro di supporto logistico” dove potranno essere garantite “riparazioni, operazioni di rifornimento e riposo per gli equipaggi” della marina russa. La base, la prima in territorio africano per Mosca, potrà accogliere al massimo 300 persone, tra militari e civili, e quattro navi, anche a propulsione nucleare.

La Russia avrà il diritto di trasportare “armi, munizioni ed equipaggiamenti” necessari per il funzionamento della base tramite porti e aeroporti del Sudan. La creazione della base, si legge ancora, risponde “all’obiettivo di mantenere la pace e la stabilità nella regione, ha natura difensiva e non è diretta contro altri Stati”.

L’accordo sarà in vigore per 25 anni con un rinnovo automatico di 10 anni se nessuna delle due parti ne chiederà la cessazione. Da maggio 2019 la Russia e il Sudan sono legati da un accordo di cooperazione militare di sette anni e nel gennaio 2019, in piena crisi politica in Sudan il Cremlino ha ammesso che degli istruttori russi si trovavano lì “da un po’ di tempo” al fianco delle forze governative sudanesi.