The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Le diplomazie di Russia, Francia e Usa lavorano a una posizione comune

Le diplomazie di Russia, Francia e Usa lavorano a una posizione comune

Roma, 5 ott. (askanews) – Il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, ha annunciato che lui e i suoi omologhi di Francia e Stati Uniti stanno attualmente lavorando a una dichiarazione congiunta sull’escalation nel Nagorno-Karabakh.

Nelle ultime settimane, i leader di Russia, Francia e Stati Uniti hanno chiesto ad Armenia e Azerbaigian un cessate-il-fuoco e la ripresa dei negoziati senza alcuna precondizione. Hanno inoltre rivolto le condoglianze alle famiglie delle vittime. “Oggi ho parlato del Nagorno-Karabakh per telefono con il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian. I tre co-presidenti del gruppo di Minsk dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa – i presidenti di Russia, Francia e Stati Uniti – hanno fatto una dichiarazione forte. Ora stiamo preparando una dichiarazione dei ministri degli Esteri dei tre Paesi, ma, ovviamente, dobbiamo pensare non solo alle dichiarazioni, ma anche alle misure specifiche che possono essere prese per fermare lo sparpagliamento di sangue”, ha detto Lavrov ai membri dell’Associazione delle imprese europee.

La Russia mantiene contatti non solo con Armenia e Azerbaigian, ma anche con Turchia e Iran “come vicini”, ha sottolineato il ministro degli esteri.