The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia apre nuova inchiesta contro il finanziere Browder

Russia apre nuova inchiesta contro il finanziere Browder

Mosca, 19 nov. (askanews) – Quasi dieci anni dopo la morte in carcere del giurista Sergei Magnitski, la Russia ha annunciato l’apertura di una nuova inchiesta penale contro il suo responsabile britannico William Browder, diventato nel frattempo un feroce critico del Cremlino. Arrivando a ipotizzare che ne potrebbe aver commissionato l’avvelenamento.

Da quando è scoppiata questa vicenda, all’origine di forti tensioni tra diplomazie, la magistratura russa ha già condannato due volte a pesanti pene detentive William Browder e cerca invano di ottenerne l’estradizione, tanto che il gestore del fondo di investimento Hermitage Capital è stato arrestato per alcune ore in Spagna quest’anno.

Contro di lui è stata aperta un’inchiesta per “associazione a delinquere”, punibile con la detenzione fino a venti anni, ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa a Mosca un responsabile della Procura generale di Russia, Nikolai Atmoniev. Secondo Atmoniev, “questa associazione (penale) è stata creata sul territorio russo e continua ad agire ancora oggi, dal 1997. Il suo obiettivo era quello di commettere reati economici particolarmente gravi in Russia e oltre frontiera”.