The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia: il rifacimento di Palmira lo paga Assad, non Unesco

Russia: il rifacimento di Palmira lo paga Assad, non Unesco

Mosca, 9 lug. (askanews) – Gli specialisti del laboratorio del Museo Nazionale di Damasco hanno iniziato a restaurare le sculture dell’antico Palmira salvate dall’Isis, gli esperti russi li aiutano, invece degli esperti promessi dall’UNESCO. Lo scrive RIA Novosti.

I paesi occidentali e le organizzazioni internazionali, incluso l’UNESCO, hanno espresso la loro disponibilità a contribuire al ripristino di Palmira, ma non vi prendono parte, scrive l’agenzia russa. Il lavoro è svolto da specialisti siriani, come ha detto il direttore generale del Museo nazionale di Damasco, Mahmoud Ali Hamud, non ci sono rappresentanti dell’UNESCO a Palmira.

I soldi per il rifacimento delle sculture salvate sono stati trovati dal governo siriano, riporta sempre Ria Novosti. Dopo il rifacimento, saranno organizzate mostre per il pubblico. Il museo stesso, che non funzionava durante la guerra, dovrebbe aprire in due mesi.