The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, Bers taglia previsioni crescita PIL 2018 a 1,5%

Russia, Bers taglia previsioni crescita PIL 2018 a 1,5%

Mosca, 9 mag. (askanews) – La Banca europea per la riedificazione e lo sviluppo (BERS) ha ridotto le previsioni per la crescita del PIL della Russia dello 0,2%, all’1,5%. Questo è indicato in un report, pubblicato sul sito Web della banca.

La crescita del PIL continuerà su queste percentuali per i prossimi due anni. “La crescita economica nel 2018 e 2019 dovrebbe essere allo stesso livello del 2017, 1,5% all’anno. La crescita sarà sostenuta dalla continua ripresa dei consumi e dall’aumento degli investimenti, dall’aumento dei prezzi del petrolio e dalla stabilizzazione macroeconomica”, si legge nel report.

Tra i principali rischi, la BERS annovera i prezzi del petrolio, la mancanza di riforme nel contesto imprenditoriale, che avrebbero sostenuto gli investimenti, le tensioni geopolitiche e l’estensione delle sanzioni. “Senza riforme significative, la crescita economica a lungo termine può rimanere al livello dell’1-2% ogni anno”, sottolinea il rapporto.

Simili le previsioni del Fondo Monetario Internazionale (FMI), pubblicate a gennaio di quest’anno. Secondo l’FMI, quest’anno la crescita del PIL della Russia sarà dell’1,7% (lo 0,1% in più rispetto alla previsione precedente) e nel 2019 dell’1,5% (invariato).