The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Coronavirus: la Russia punta sull'Avifavir, consegnate le prime dosi

Per Mosca il farmaco antivirale è chiave nella lotta al Covid-19

Il Russian Direct Investment Fund (RDIF), il fondo sovrano russo, e il gruppo ChemRar annunciano la consegna del primo lotto di Avifavir agli ospedali russi. Il farmaco - il primo medicinale antivirale ufficialmente approvato in Russia per curare il COVID-19 - è stato consegnato a ospedali e organizzazioni farmaceutiche nelle regioni di Mosca, Leningrado, Novgorod, Kirov e Nizhny Novgorod, Tatarstan ed Ekaterinburg. Entro giugno in tutto saranno fornite 60.000 confezioni.

La produzione di Avifavir potrebbe essere aumentata a due milioni di confezioni all'anno, se necessario. "Il farmaco è molto richiesto in tutta la Russia e vi sono negoziati in corso per organizzare le consegne in quasi tutte le regioni del Paese", ha detto Kirill Dmitriev, CEO di RDIF, in una nota pubblicata sul sito del fondo. "Abbiamo anche ricevuto richieste di consegne di Avifavir da più di dieci Paesi: i risultati iniziali degli studi clinici rendono questo farmaco uno dei più promettenti al mondo".