The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Coronavirus: EUvsDisinfo segnala fake news da Russia

Proseguono anche attacchi disinformazione contro la Polonia

BRUXELLES - La disinformazione non risparmia neanche il coronavirus. Media pro-Cremlino l'hanno definito "un'arma di distruzione di massa contro la Cina" architettata dagli Usa, secondo quanto si legge su 'East StratCom', la newsletter di EUvsDisinfo, la task force Ue per la lotta alla disinformazione del Servizio Ue per l'azione esterna.

In particolare la russa Ren Tv, sempre secondo la newsletter, ha fatto circolare la notizia falsa secondo cui si tratterebbe di un piano proveniente "dai laboratori militari americani che prendono di mira la Russia e la Cina, a vantaggio di Big Pharma e aziende americane".

Questa settimana è inoltre proseguito l'attacco contro la Polonia. Fake news russe hanno diffuso un'informazione secondo la quale il Paese starebbe cercando "di revisionare la storia di Hitler e giustificare il nazismo".Queste fake news sarebbero una risposta, secondo EUvsDisinfo, alla risoluzione del Parlamento Ue sull'importanza della memoria per il futuro dell'Ue. I sostenitori del Cremlino non avrebbero gradito un passaggio della risoluzione che parla dei tentativi della "classe dirigente russa di insabbiare i crimini commessi nel periodo del regime totalitario sovietico". Nell'ultima settimana, EUvsDisinfo ha registrato 59 casi di disinformazione.