The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Percorso:ANSA > Europa Altre news > Russia: Consiglio d'Europa premia attivista ceceno detenuto

Russia: Consiglio d'Europa premia attivista ceceno detenuto

Assemblea assegna premio Havel per diritti umani a Oyub Titiev

STRASBURGO - E' l'attivista per i diritti umani in Cecenia Oyub Titiev, a capo dell'ong Memorial e detenuto dallo scorso gennaio con l'accusa di detenzione di aroma, il vincente della sesta edizione del premio Vaclav Havel, assegnato dall'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa.

"Questo premio è il riconoscimento per il lavoro svolto da Oyub Titiev e i suoi colleghi di Memorial. Siamo pienamente consapevoli delle difficoltà che stanno affrontando" in Cecenia, ha affermato la presidente dell'assemblea parlamentare Liliane Maury Pasquier. Si tratta anche di "un messaggio a tutti coloro che lavorano nella regione a favore dei diritti umani e dello stato di diritto, affinché continuino a farlo e sappiano che possono contare sul nostro sostegno", ha aggiunto. Il premio Vaclav Havel è stato istituito nel 2013 per onorare chi contribuisce in maniera sostanziale alla difesa dei diritti umani. Gli altri due candidati all'edizione 2018 del premio erano una giovane attivista cubana, Rosa Maria Paya', e Nabeel Rajab, difensore dei diritti umani in Bahrain.