The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Percorso:ANSA > Europa Altre news > Russia: Ue prolunga un anno sanzioni per annessione Crimea

Russia: Ue prolunga un anno sanzioni per annessione Crimea

Divieto import prodotti, blocco investimenti e servizi turistici

(ANSA) - LUSSEMBURGO, 19 GIU - Il Consiglio esteri ha rinnovato per un altro anno le sanzioni per "l'illegale annessione della Crimea e Sebastopoli" e contro i "responsabili di azioni che compromettono o minacciano l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina". Le sanzioni economiche contro la Russia, in scadenza a luglio e legate all'attuazione degli accordi di Minsk saranno invece probabilmente rinnovate dopo la discussione politica al vertice europeo di giovedì e venerdì prossimi. Le misure prolungate oggi si applicano ai cittadini europei e alle imprese con sede nell'Ue ed impongono tra l'altro il divieto di importazione di prodotti originari della Crimea o di Sebastopoli nella Ue, il blocco degli investimenti, del finanziamento di imprese o della fornitura di servizi per il turismo nell'area. In particolare le navi da crociera europee non possono fare scalo nei porti della penisola di Crimea, salvo in caso di emergenza. Come affermato nella dichiarazione dell'alto rappresentante per la politica estera europea, Federica Mogherini, già nel Consiglio del 17 marzo scorso, la Ue "continua a condannare l'annessione illegale della Crimea e di Sebastopoli da parte della Federazione russa e rimane impegnata ad attuare pienamente la propria politica di non riconoscimento". Il pacchetto di sanzioni individuali (divieto di viaggio e congelamento dei beni) contro 150 persone e 37 entità, è invece in scadenza a settembre. (ANSA).