The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Siria: Russia, Turchia non ha violato lo spazio aereo del paese

Mosca, 03 feb 10:33 - (Agenzia Nova) - L'aviazione turca non ha violato lo spazio aereo siriano: i cieli sopra la zona di sicurezza nella regione di Idlib sono sotto il controllo dei militari della Federazione Russa. Lo si apprende da una nota del Centro della Federazione Russa per la riconciliazione delle parti coinvolte nel conflitto siriano. “Le forze della Turchia non hanno violato i confini del paese, né ci sono stati attacchi contro le posizioni dell’esercito siriano”, si legge nel documento. La Turchia ha lanciato una vasta operazione contro l’esercito siriano nella provincia di Idlib in risposta all’attacco delle forze di Damasco in cui sono rimasti uccisi quattro militari turchi e 14 civili. Tra i militari figurano anche nove feriti, di cui alcuni in modo grave. Secondo quanto riferito dal ministero della Difesa turco, , questa mattina le forze turche hanno colpito almeno 40 obiettivi dell’esercito governativo siriano, “neutralizzando” almeno 30 militari siriani. Le autorità turche utilizzano il termine “neutralizzato” per indicare i militari arresi, uccisi o catturati. Tre convogli militari turchi sono entrati in territorio siriano dal varco di frontiera di Kafrlosin ieri, secondo quanto riferito dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, organizzazione non governativa con sede a Londra. L'invio dei militari in territorio siriano giunge dopo le dichiarazioni del presidente Erdogan che lo scorso primo febbraio ha annunciato che la Turchia potrebbe avviare un'operazione militare nella provincia siriana di Idlib. (Rum)