The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Vaccino Russia "efficace al 92%"

Il vaccino russo Sputnik V, il primo al mondo registrato l'11 agosto scorso, "ha un tasso di efficacia del 92% dopo la seconda dose". Lo annunciano il National Research Center for Epidemiology and Microbiology 'Gameleya Center' e il Russian Direct Investment Fund sul sito internet del progetto. La conferma si basa sui primi dati dello studio clinico di Fase 3 in doppio cieco, randomizzato e controllato con placebo, che ha coinvolto in Russia 40mila volontari. Le analisi hanno valutato, 21 giorni dopo la prima iniezione, l'efficacia del vaccino su oltre 16mila volontari che hanno ricevuto l'immunizzazione e il placebo. A settembre Sputnik V è stato somministrato, fuori dallo studio clinico, per la prima volta a un gruppo di volontari degli ospedali russi nelle zone 'rosse', anche in questo caso "è stata confermato il tasso di efficacia di oltre il 90%". I dati raccolti dai ricercatori del Gamaleya Center saranno presto pubblicati e resi pubblici dopo la fine della sperimentazione.