The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Contractor e carri armati vintage, tensione a confine Russia-Ucraina

Non solo i sistemi avanzati S-400 in Crimea. Centinaia di carri armati T-62 obsoleti (prodotti negli anni Sessanta e Settanta) sono stati spostati in Russia alla frontiera con l'Ucraina, fra qualche decina e un centinaio di chilometri dal confine, intorno a Rostov sul Don, dove fra l'altro si trova una base di addestramento del personale della Wagner. A carri 'vintage' e contractor sarebbe affidata una eventuale occupazione del territorio ucraino nel caso di una invasione "vecchio stampo" da parte della Russia, una operazione militare resa possibile da una ridefinizione delle forze "avviata da Mosca nel 2015 e completata lo scorso anno" che porterebbe forze corazzate a superare il lungo, poroso (e per tratti anche impreciso) confine "nel giro di poche ore", come spiega un analista occidentale all'Adnkronos.