The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

San Marino "punta" la Russia

Filo diretto tra gli imprenditori di San Marino e la Russia. Con gli imprenditori della Repubblica che vedono Mosca come un mercato in cui attivare nuove relazioni industriali e commerciali. È il senso del Memorandum of Understanding siglato tra Confindustria Russia, la rappresentanza ufficiale di Confindustria italiana con sede a Mosca e Anis – Associazione nazionale dell’industria sammarinese. L’intesa è possibile grazie all’azione di advisoring della società Livolsi & Partners Spa. Al via da subito eventi ed iniziative per la promozione del tessuto industriale e commerciale della Repubblica del Titano. In particolare, i comparti interessati sono l'agroalimentare, il farmaceutico, le energia rinnovabili ed i servizi.

“Il Memorandum tra la nostra organizzazione e Anis, nella persona del presidente, Neni Rossini - spiega Ernesto Ferlenghi, presidente di Confindustria Russia - rappresenta un primo passaggio fondamentale nello sviluppo delle relazioni industriali e commerciali tra la più antica Repubblica del mondo, che sorge sul nostro territorio nazionale, e la Russia. La collaborazione è facilitata anche dalla tradizionale simpatia che la popolazione russa ha sempre manifestato per l’intera Emilia-Romagna e per le Marche, le Regioni tra cui è incastonata la Repubblica di San Marino”. “L'intesa - spiegano Ubaldo Livolsi presidente della società Livolsi & Partners e Alberto Conforti, responsabile del settore internazionale - si inserisce in una prospettiva e in un contesto ben più ampi, cioè in un rilancio complessivo del sistema Paese-San Marino, uno Stato che intende posizionarsi sui mercati globalizzati con una nuova identità specifica e riconoscibile".