The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Daniel Ricciardo e il pericolo Covid: “Ho avuto davvero paura in Russia”

É stata una stagione straordinaria per Daniel Ricciardo che è riuscito a fare punti, a tornare sul podio, a lanciare la Renault verso la seconda ‘era Alonso’ prima di salutare e andarsene.

Ricciardo e il Covid

Ma ci sono stati anche momenti di grande difficoltà e preoccupazione per il pilota australiano, in modo particolare in Russia, immediatamente prima del Gran Premio di Sochi: “Una mattina mi sono svegliato e per prima cosa mi sono sottoposto al test – racconta oggi Ricciardo – e il test non era negativo. É  accaduto subito dopo Monza, prima di trasferirmi in Russia. Confesso di avere avuto un momento di puro panico. Perché le cose stavano andando bene, perché eravamo lanciatissimi e l’idea di perdere anche solo un gran premio mi terrorizzava”.

I casi in Formula 1

D’altronde il paddock di Formula 1 non era certo estraneo a questo genere di ‘panico’ dopo i due gran premi saltati da Sergio Perez a Silverstone, positivo dopo essere rientrato in Messico. E dopo che anche Lance Stroll e Lewis Hamilton si sono trovati alle prese con il Covid: “Abbiamo affrontato decine di controlli per tutta la stagione. Senza la negatività non c’era modo di andare in pista. É  stato qualche cosa di completamente nuovo per me. Ti senti malato anche se non lo sei: e hai paura. Poi per fortuna il mio test è tornato nella norma. Una semplice anomalia… mai stato positivo”.