The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

LIVE Lokomotiv Mosca-Juventus 1-2 DIRETTA: Douglas Costa la risolve al 94′! Highlights e pagelle

20.49 La Juventus si è dunque qualificata matematicamente per gli ottavi di finale di Champions League: ora contenderà all’Atletico Madrid il primato nel girone, fondamentale per poter sperare in un sorteggio più morbido nel tabellone ad eliminazione diretta.

FINISCE QUI! LOKOMOTIV MOSCA-JUVENTUS 1-2! Ancora una volta i bianconeri, pur senza brillare sotto il profilo del gioco (anzi…), sono riusciti a portare a casa il risultato pieno nel recupero. Merito di una giocata da fuoriclasse di Douglas Costa, giocatore che può davvero mutare il volto di questa squadra con la sua qualità.

94′ INCREDIBILE DOUGLAS COSTA! Dalla fascia sinistra si è accentrato, ha servito Higuain, l’argentino di tacco gli ha restituito il pallone. Il brasiliano, portandosi a spasso tutta la difesa, si è ritrovato dinanzi a Guilherme e lo ha freddato con una puntata morbida di sinistro!

91′ Guilherme blocca il cross di Pjanic. Attacca la Juventus.

4 minuti di recupero.

90′ Cross di Danilo dalla destra, sponda aerea di Rabiot e destro di Pjanic dal limite deviato in angolo.

90′ Douglas Costa punta Krychowiak, ma non lo salta.

89′ Cross di Higuain deviato in angolo. Va Dybala a batterlo.

89′ Non è stata una partita molto diversa da quella dell’andata. Lì a risolverla furono due giocate di Dybala.

88′ Fallo di Barinov su Douglas Costa, che sin qui non ha inciso.

86′ Sinistro dalla distanza di Krychowiak, alto non di molto. Juventus sulle gambe, non sembra avere la forza di andare a segnare. Ma nel calcio non si sa mai…

86′ Esce Joao Mario, entra Kolomeytsev.

85′ Cross insidiosissimo di sinistro da parte di Rabiot, Corluka anticipa Dybala in scivolata.

84′ La Juventus non ha avuto una vera occasione da gol in questa ripresa, di quelle clamorose.

per Rybus dopo un intervento in ritardo su Danilo. Punizione dalla destra, si può crossare.

82′ Juventus che dunque proverà a conquistare i tre punti senza la sua stella più lucente.

81′ Sarri si gioca il terzo cambio. Entra Dybala, esce a sorpresa Cristiano Ronaldo, comunque molto in ombra oggi.

81′ Esce Zhemaletdinov, entra Murilo.

81′ Krichowiak entra a camba tesa su Pjanic.

80′ Ci credono ora i russi.

79′ Cross di Danilo, Gulherme esce male, ma CR7 non ne approfitta.

78′ JUVENTUS GRAZIATA! Contropiede fatale, Krichowiak calcia a tu per tu con Szczesny, il portiere polacco respinge. Poi Joao Mario, sulla ribattuta, tira a porta vuota: salvataggio sulla linea con il piatto sinistro di Bonucci che vale un gol! Davvero miracoloso il capitano bianconero!

76′ Corluka per il momento stringe i denti e continua.

75′ Attenzione, resta a terra dolorante Corluka, capitano della Lokomotiv sin qui insuperabile.

74′ Scambio stretto tra Douglas e Rabiot. Il francese entra nell’area piccola e crossa in mezzo. L’onnipresente Corluka intercetta e libera l’area.

73′ Cross di Bentancur dalla trequarti, Rabiot anticipato di testa. Tutto troppo scontato.

72′ Ritmi sempre troppo compassati per la Juventus.

71′ Fallo di Rugani su Eder, il portoghese fa salire la squadra.

71′ Primo pallone toccato e prima palla persa da Douglas Costa.

70′ Secondo cambio per la Juventus. Entra Douglas Costa, esce Khedira. Vedremo se il brasiliano imprimerà la scossa a questo match.

69′ Lancio lungo per Ronaldo, che stoppa male di petto.

68′ MIRANCHUK! Ci prova dalla distanza, Szczesny blocca a terra.

67′ Contropiede rapidissimo della Lokomotiv! Joao Mario poteva servire Miranchuk ed Eder, invece ha calciato malamente alto di destro dal limite.

66′ E’ una partita ostica, serve un episodio per risolverla.

65′ Non si intendono CR7 e Danilo, il triangolo non si chiude.

64′ Primo cambio per Sarri. Esce Ramsey, entra Bentancur. Più sostanza a metà campo. Il gallese, ad ogni modo, era stato tra i migliori in campo.

64′ Destro debole di Pjanic, blocca Guilherme.

63′ Fallo sulla trequarti di Barinov su Alex Sandro.

62′ Rugani, pressato da Eder, mette il pallone in fallo laterale. Ancora nessun cambio per Sarri, Dybala sempre in panchina.

61′ Miranchuk veleggia tra le linee, riceve palla in area e calcia debolmente di sinistro. Blocca Szczesny.

61′ Cross lentissimo di Ignatjev dalla destra, Bonucci libera di testa.

60′ Alex Sandro ci mette una pezza sull’inserimento di Krychowiak. Angolo per i padroni di casa.

58′ Gran lancio di Bonucci per Khedira in area. Il tedesco stoppa bene, poi arriva Rybus e sbroglia la matassa.

58′ Ronaldo punta Ignatjev nell’uno contro uno, ha la meglio il russo.

57′ Lokomotiv che libera l’area di testa.

56′ MIRACOLO DI GUILHERME! Cross di Alex Sandro, sponda di piatto di Ramsey e missile di destro di CR7 dal limite! Vola il portiere di origine brasiliana e mette in corner.

56′ Lokomotiv rintanata in difesa, la Juventus non trova sbocchi lateralmente.

55′ Pressing asfissiante dei russi, non ci sono spazi.

54′ Sinistro debolissimo dal limite di Rabiot, Guilherme blocca con facilità.

53′ Barinov calcia tutto solo dai 30 metri, ma non inquadra la porta col destro.

52′ Molto lenta la manovra della Juventus, Ramsey l’unico vivace, Higuain poco coinvolto.

51′ Pjanic anticipa Miranchuk. Fase statica della partita, poco spettacolo.

50′ Barinov stoppa il pallone al limite dell’area e va al tiro con una improbabile rovesciata che termina alta.

49′ Joao Mario allarga il gioco, Zhemaledtinov crossa, pallone deviato in angolo da Danilo.

46′ SI RIPARTE! Non ci sono cambi.

19.56 Vedremo se Sarri deciderà di affidarsi a Dybala, decisivo all’andata con una doppietta.

19.55 Le squadre stanno per rientrare in campo.

19.43 Punteggio di parità sostanzialmente giusto a metà gara. Come all’andata, i russi si stanno rivelando un osso durissimo. Il centrocampo di qualità varato da Sarri ha prestato il fianco ai rapidi contropiede avversari: si avverte l’assenza di un interditore in mediana.

46′ Bella azione della Juventus. Cross dalla sinistra di Alex Sandro, sponda di testa di Ramsey. Cristiano Ronaldo calcia alto di destro.

1 minuto di recupero.

44′ Krichowiak intercetta un assist di Higuain per Ramsey.

43′ Cross telefonato di Rabiot dalla fascia sinistra, facile anticipo per Corluka su Ronaldo.

42′ Joao Mario si inserisce centralmente, Khedira gli sbarra la strada di testa.

41′ Cross dalla destra di Zhemaletdinov, Miranchuk la ‘spizza’ di testa. Brutto intervento di Danilo, poi Bonucci spazza tutto.

40′ Lancio di Alex Sandro troppo lungo per Higuain.

. Punizione dalla trequarti della metà campo bianconera.

38′ Ronaldo serve sulla destra Khedira, ma Rybus fa buona guardia.

38′ Corluka, molto intento, anticipa Ronaldo.

37′ Lancio di Bonucci troppo corto, Ignatjev anticipa Alex Sandro.

36′ Lancio lungo di Pjanic che si spegne sul fondo.

35′ ANCORA HIGUAIN! Destro centrale dal limite, Guilherme respinge con i pugni! Ora la Juventus sta attaccando con persuasione.

34′ Nulla di fatto sugli sviluppi del corner, respinge di testa la difesa russa.

34′ MIRACOLO DI GUILHERME! Lancio lungo telecomandato di Khedira in area, Higuain calcia al volo di destro! Il portiere si distende e, con un colpo di reni, devia in angolo!

33′ Pjanic batte l’angolo, Howedes anticipa di testa Ronaldo.

32′ Bella apertura di Ramsey, cross basso di Danilo dalla destra. Corluka anticipa Higuain, angolo.

31′ Rabiot resta a terra dopo un contrasto con Rybus. Il francese si rialza dolorante.

30′ Cross troppo lungo di Alex Sandro dalla sinistra, Rybus libera l’area di testa.

29′ Tanto possesso palla orizzontale in questa fase per la Juventus.

28′ Cross basso di Pjanic molto insidioso, Guilherme stavolta non sbaglia e blocca a terra.

27′ Sinistro morbido dalla distanza di Krychowiak, blocca Szczesny.

27′ Continuano ad attaccare i russi, che fanno male principalmente lungo la corsia di destra.

25′ Più Lokomotiv che Juve in questa prima parte di gara. Manca equilibrio tra i reparti, Sarri deve correre ai ripari. La squadra è troppo sbilanciata.

24′ Ennesima ripartenza della Lokomotiv, tackle durissimo di Khedira su Barinov, tutto regolare per l’arbitro.

23′ La Juventus sta concedendo tantissimo in difesa, manca l’intesa tra Bonucci e Rugani.

22′ CHE BRIVIDO! LOKOMOTIV VICINISSIMA AL RADDOPPIO! Cross di Zhemaledtinov in area piccola, Miranchuk colpisce di testa tutto solo e la mette alta di un soffio!

21′ Ancora uno scatenato Minachuk difende il pallone e scarica per Joao Mario, il cui destro viene deviato in angolo da Danilo.

19′ Brutto retropassaggio di Pjanic, Eder riparte in contropiede e serve Miranchuk. Decisiva la chiusura di Bonucci.

18′ Rabiot pesca Ronaldo al limite, CR7 ‘strozza’ di destro: pallone sul fondo.

17′ Stavolta Szczesny blocca il cross di Rybus. Juventus che sta patendo molto le ripartenze dei russi, i reparti di centrocampo e difesa appaiono scollati.

16′ Sinistro di Zhemaletdinov dal limite deviato in angolo.

15′ ‘Scavetto’ centrale di Pjanic per Khedira, che si inserisce in area, ma non riesce ad agguantare la sfera.

14′ Juventus che ora deve reagire immediatamente dopo un avvio che sembrava assicurare un match molto più agevole.

Cross di Rybus dalla fascia sinistra. Miranchuk colpisce di testa (marcature da rivedere di Bonucci e Rugani) e il pallone si stampa sul palo. Sulla successiva ribattuta lo stesso Miranchuk non sbaglia a porta vuota e punisce la Vecchia Signora come all’andata. LOKOMOTIV MOSCA-JUVENTUS 1-1. Tutto da rifare

12′ GOL! Pareggio della Lokomotiv Mosca. Doccia fredda per la Juventus.

12′ Assist illuminante di CR7 per Danilo, il brasiliano viene anticipato nell’area della Lokomotiv.

11′ Possesso palla per la Juventus, Ramsey agisce bene tra le linee.

10′ Miranchuk serve in profondità Zhemaledtinov, Szczesny esce e blocca sicuro.

9′ Cross di Pjanic, blocca Guilherme.

8′ Chiaramente la partita si è messa nel modo migliore possibile per la Juventus: ora i russi saranno obbligati a scoprirsi ed a concedere spazi.

7′ Reagisce la Lokomotiv Mosca, Eder serve Joao Mario in area, il cui lento destro a giro termina alto.

6′ Attenzione, il gol viene attribuito a Ramsey! Il gallese ha spinto il pallone in rete prima che varcasse completamente la linea.

4′ CR7 ha calciato una bomba direttamente in porta. Guilherme sembrava poter bloccare con facilità, ma il pallone è finito sotto le gambe del portiere! Ramsey ha appoggiato il pallone in rete con un facile tap-in, ma forse la palla era già entrata!

3′ Rabiot si guadagna una punizione dal vertice basso sinistro dell’area di rigore. Da lì si può scodellare un cross in mezzo.

2′ Resta a terra dolorante Khedira, gioco fermo.

1′ Khedira prende un bruttissimo ‘pestone’ a metà campo dal polacco Krychowiak.

1′ Juventus in maglia azzurra, Lokomotiv in divisa bianca con bordi verdi.

18.54 Scambio dei gagliardetti tra i capitani Corluka e Bonucci. L’arbitro è il francese Ruddy Buquet.

18.50 Nella Lokomotiv Mosca figurano due vecchie conoscenze della Serie A. Il tedesco Howedes ha militato proprio nella Juventus nel 2017-2018, realizzando un gol in tre presenze. Non ha lasciato un ottimo ricordo all’Inter il portoghese Joao Mario.

18.45 Si tratta della 20ma partecipazione alla Champions League per la Juventus. Nelle 19 edizioni precedenti i bianconeri hanno raggiunto almeno gli ottavi di finale in 16 circostanze.

18.41 La Juventus non vince in trasferta in Champions League da quattro partite. Nella passata stagione perse con Young Boys ed Atletico Madrid, poi pareggiò ad Amsterdam contro l’Ajax. Nella stagione in corso è poi maturato il pari per 2-2 a Madrid al cospetto dell’Atletico.

18.38 Il bilancio della Lokomotiv Mosca contro squadre italiane è deficitario: una vittoria, quattro pareggi e ben sette sconfitte.

18.35 Juventus e Lokomotiv Mosca si sono affrontate per tre volte in passato, compresa la sfida d’andata: ha sempre vinto la compagine italiana.

18.33 Un successo odierno consegnerebbe alla Juventus la matematica qualificazione agli ottavi di finale. Difficilmente, tuttavia, Sarri potrà eventualmente concedersi turn-over nelle ultime due partite, di sicuro non contro l’Atletico Madrid (quando sarà in palio il primato del raggruppamento).

18.30: Una notazione statistica che può far sorridere i bianconeri: la Vecchia Signora è imbattuta contro le squadre russe. L’ultima trasferta si è conclusa con uno 0-0 sul campo dello Zenit nella fase a gironi di Champions League 2008/09. La Juve ha vinto le prime due partite in Russia e non ha mai subito gol.

18.27: Un 4-3-1-2 per la Juve: dinanzi a Szczęsny, difesa a quattro con Danilo, Bonucci, Rugani e Alex Sandro. Pjanić orchestrerà la manovra bianconera, in mediana maglie da titolari anche per Khedira e Rabiot. Spetterà a Ramsey agire alle spalle della coppia d’attacco, composta da Higuaín e Cristiano Ronaldo. Fondamentale la posizione del gallese dietro le due punte, per la sua tecnica e i tempi di inserimento.

18.23: Un match, dunque, da vincere per i bianconeri che hanno appunto necessità di centrare i tre punti e archiviare la pratica.

18.20: Guardando al match precedente, il gol di Aleksei Miranchuk aveva spaventato i bianconeri a Torino, ma poi ci ha pensato Dybala con una doppietta a rimettere le cose al loro posto. Grazie ai tre punti, la Juventus è salita a quota sette, a pari merito con l’Atlético Madrid e con quattro lunghezze di vantaggio sul Lokomotiv.

18.18: Seconda nello scorso campionato, quando ha anche vinto la terza Coppa di Russia in cinque anni, la Lokomotiv partecipa alla fase a gironi per la quinta volta (la seconda consecutiva). Prima dell’anno scorso mancava da questo turno dal 2003/04.

18.14: Seconda trasferta per la Juventus: i bianconeri vanno a caccia di un successo che garantirebbe la qualificazione agli ottavi di finale e dunque sarà importante essere concreti e cinici.

 18.11: Sarri, dunque, punta su Rabiot e Ramsey dal 1′, coppia d’attacco formata da Ronaldo e da Higuain, mentre Dybala è in panchina. Tornano titolari anche Danilo e Rugani, che prende il posto dell’infortunato de Ligt

Lokomotiv Mosca (4-4-2): Guilherme; Ignatyev, Howedes, Corluca, Rybus; Zhemaletdinov, Krychowiak, Barinov, Joao Mario; Aleksei Miranchuk, Eder.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Ronaldo, Higuain.

17.48: Buona sera e bentrovati alla DIRETTA LIVE di Lokomotiv Mosca-Juventus, match valido per la Champions League 2019-2020 di calcio.

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Lokomotiv Mosca-Juventus, match valido per la Champions League 2019-2020 di calcio. I bianconeri scenderanno in campo nella capitale russa per andare a caccia della qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea, i Campioni d’Italia si trovano in testa a girone insieme all’Atletico Madrid con 7 punti all’attivo e la terza vittoria consecutiva varrebbe la certezza matematica del pass per la fase a eliminazione diretta. I ragazzi di Maurizio Sarri partiranno con tutti i favori del pronostico ma dovranno stare attenti a un avversario ostico e impegnativo che punta a fare bella figura di fronte al proprio pubblico con l’obiettivo di conquistare i primi punti nel torneo.

La Juventus, reduce dalla sofferta affermazione nel derby contro il Torino che è valsa la conferma del primo posto in Serie A con un punto di vantaggio sull’Inter, si rituffa nella Champions League e affronta la Lokomotiv Mosca che è terza nel proprio campionato a tre punti dalla capolista Zenit dopo aver pareggiato l’ultimo match con l’Ufa. I bianconeri si affideranno alla stella Cristiano Ronaldo chiamato a una prestazione importante, l’attaccante dovrebbe essere supportato da Gonzalo Higuain e alle spalle del tandem offensivo si attende il rientro di Ramsey. Non ci sarà invece l’infortunato de Ligt in difesa, il giocatore risolutore del derby sarà sostituito da Rugani per affiancare Bonucci mentre il centrocampo sarà nelle mani di Pjanic.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Lokomotiv Mosca-Juventus, match valido per la Champions League 2019-2020 di calcio: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 18.55. Buon divertimento a tutti.