The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Tuffi, Europei 2019: Russia oro nel sincro dalla piattaforma. Sesti i fratelli Julian e Maicol Verzotto

Una gara bellissima, con finale entusiasmante, risultato in bilico, tuffi difficili e contenuti tecnici alti: la Russia domina la finale della piattaforma synchro 10 metri uomini per metà prova abbondante, poi sbaglia un tuffo (il quinto), rimette in gioco Ucraina e Gran Bretagna, sempre lì a inseguire, ma alla fine conquista l’oro senza tremare più di tanto sul più bello. Successo meritato per Shleikher e Belevtsev, in realtà la coppia di riserva di quella campione uscente Bondar-Minibaev, argento a Gwangju 2019 (e adesso in vacanza). La giovanissima Ucraina, già quarta ai Mondiali e squadra del futuro nella specialità, si prende un meraviglioso argento. Bronzo per la Gran Bretagna, con la stessa coppia (Dixon-Williams) già seconda un anno fa. L’Italia presenta la novità Julian Verzotto, affiancato al fratello Maicol: gli azzurri illudono dopo gli obbligatori, quando sono addirittura terzi in classifica scollinando oltre la quota d’eccellenza dei 100 punti, poi si perdono nei liberi, superando quota 60 punti di parziale solo sull’ultimo salto. Chiudono sesti e ultimi. Ma per Julian si trattava dell’esordio assoluto in una manifestazione internazionale.