The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Volley, Mondiali 2018: USA-Russia 3-1, big match ad Anderson e compagni! Crollano i Campioni d’Europa, Polonia ok

Oltre alla clamorosa vittoria dell’Olanda sul Brasile e al sofferto successo dell’Italia sull’Argentina, sono andate in scena altre due partite nella serata dei Mondiali 2018 di volley maschile.

La corazzata a stelle e strisce vince il big match contro i Campioni d’Europa. Due delle grandi favorite per il titolo iridato si sono fronteggiate a volto aperto, i nordamericani hanno avuto la meglio vincendo così la terza partita consecutiva dopo i successi conquistati al tie-break sulla Serbia e sull’Australia. I ragazzi di Speraw hanno ipotecato il primo posto nel girone, dovranno semplicemente sbrigare le pratiche Camerun e Tunisia per chiudere dinanzi a tutte il girone delle morte. La Russia si lecca le ferite e ora si giocherà il secondo posto contro la Serbia.

Serata tonica per gli attaccanti Aaron Russell (17), Matt Anderson (16) e Taylor Sander (1) tutti ben serviti da Micah Christenson. Gli europei si inchinano malamente: non bastano le 13 marcature a testa delle stelle Dmitriy Muserskiy (3 muri e 2 aces), Maxim Mikhaylov ed Egor Kliuka.

Terza vittoria consecutiva per i Campioni del Mondo che però ora sono chiamati a impegni più probanti contro Bulgaria e Iran. I biancorossi lasciano sul piatto il secondo set ai vantaggi, per il resto dominano trascinati dal martello Artur Szalpuk (19 punti), si fa valere anche la stella Bartosz Kurek (13 punti), modesto 33% in attacco per l’altro colosso Michal Kubiak (12 punti), promosso il centrale Mateusz Bieniek (14, 3 muri). Alla Finlandia non basta Samuli Kaislasalo (14).