The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Formula 1, le pagelle del GP Russia di Carlo Vanzini

Una gara strana in Russia, dove alla fine è tornato al successo il leader del Mondiale: Hamilton quasi perfetto nella sua gara, così come Bottas. Leclerc ha fatto tutto bene, sin dalla partenza quando ha aiutato Vettel. Il tedesco si ritira, ma non per colpa sua. Ricciardo e Russell sotto la sufficienza

HAMILTON 9 - Tutto perfetto per lui anche la fortuna che gira dalla sua, ma la fortuna aiuta gli audaci e lui audace lo è stato in qualifica prendendo una mostruosa prima fila 

LECLERC 9 - Ha fatto tutto bene nell'aiutare Seb al via poi, una volta ripristinato l'ordine deciso dalla squadra fregato solo dal ritiro del compagno di squadra e dalla strategia Mercedes di andare più lunghi

RAIKKONEN 6 - Week end ancora a 0 punti, ma paga la scarsa prestazione dell'Alfa.

GASLY 6 - Buoni sorpassi poi fregato anche lui dalla virtual safety car.

GIOVINAZZI 6 - Nel sandwich al via la gara viene compromessa lì dalla scelta di fare sosta subito.

KUBICA 6 - Non fa errori e con una Williams inguidabile soprattutto in frenata, va bene così.

RUSSELL 5 - Brutto errore alla ripartenza dopo virtual safety car, ma anche per colpa della frenata Williams che è un terno al lotto.

VETTEL 8 - Ha fatto tutto bene, ritiro arrivato non per colpa sua.

RICCIARDO 5 - Così non va anche nelle dichiarazioni ormai da vacanziero.

GROSJEAN 7 - Ottima qualifica poi nel sandwich al via è quello che ha la peggio, am almeno ha dato un segnale bello di meritarsi la conferma.