The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

F1, GP Russia. Hamilton: "Capisco Leclerc, ma ricordiamoci che siamo privilegiati "

A Sochi la Mercedes proverà ad interrompere il dominio Ferrari, capace di vincere gli ultimi 3 GP. Hamilton sa che servirà dare il massimo per mettersi dinanzi a questa versione della 'Rossa': "Dobbiamo stargli dinanzi, o almeno vicini, è il nostro obiettivo". Parole anche su Leclerc: "Posso capirlo, anche io ero così. Ma ricordiamoci dove siamo". E su Bottas: "Non penso di aver bisogno del suo aiuto"

Rimasta giù dal podio a Singapore, la Mercedes arriva a Sochi desiderosa di riscatto. Ora come ora l'avversario da battere è la Ferrari, reduce da tre vittorie consecutive: le due di Leclerc a Spa e Monza e quella di Vettel a Marina Bay. In conferenza stampa Lewis Hamilton ha dimostrato tutta la sua voglia d rivincita: "Non è compito mio preoccuparmi della Ferrari, ma di sicuro siamo consapevoli della condizione. C’è un rettilineo di due km, e sappiamo quanto siano veloci loro. Se guardiamo le ultime gare, noi siamo sempre rimasti ancorati dietro di loro, senza essere riusciti a superarli. Siamo consapevoli che sia una cosa da risolvere nel breve termine. E ci sono anche altre aree in cui possiamo andare meglio e chyìe possono migliorare la nostra posizione. È inservibile preoccuparsi, andrà come deve andare". Per battere la 'Rossa', servirà dare il tutto per tutto: "Nelle ultime settimane non siamo riusciti ad ottenere il massimo dai nostri weekend, ed è li che dobbiamo giungere. Potrebbe fare il minimo di differenza, ma proprio questo comporterebbe un piccolo vantaggio, o potrebbe anche metterci in una posiizone migliore per superarli. Ed è il nostro obiettivo".