The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Mertens out per infortunio al 52' di Belgio-Russia, poi rassicura: "Sto bene"

L'attaccante belga, impegnato nella partita di qualificazione a Euro 2020 contro la Russia, è uscito per una botta alla caviglia. Poi rassicura sui social: "Sarò pronto per martedì"

L’incertezza è durata poco. Con un post sul suo account Instagram, Dries Mertens ha voluto rassicurare tutti. La forte botta alla caviglia subita in uno scontro in area contro la Russia, non gli impedirà di proseguire i suoi impegni con la Nazionale. “Contento per la vittoria. Grazie per i messaggi, fortunatamente sto bene e per martedì sarò di nuovo pronto”. L’attaccante belga era stato costretto a uscire dal campo al 52’ della sfida tra il suo Belgio e la Russia (terminata 4-1 per i Diavoli Rossi). Mertens è stato colpito da dietro da un avversario che lo ha travolto in ritardo, dopo che il belga aveva calciato in porta. La smorfia di dolore e la reazione immediata avevano destato una certa preoccupazione, l’attaccante è riuscito ad abbandonare il campo sulle proprie gambe. Poi ha rassicurato tutti, soprattutto i tifosi del Napoli.