The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

UEFA EURO 2020 - Gruppo B UEFA EURO 2020: Belgio, Russia, Danimarca, Finlandia - Notizie

Bilancio Gruppo I: G10 V10 P0 S0 GF40 GS3
Miglior marcatore delle qualificazioni: Romelu Lukaku (7)
Miglior piazzamento UEFA EURO: secondo posto (1980)
UEFA EURO 2016: quarti di finale, sconfitta 3-1 contro il Galles

Commissario tecnico: Roberto Martínez
Ex centrocampista spagnolo che ha giocato prevalentemente in Inghilterra, Martínez allena il Belgio dal 2016.

Reazione al sorteggio: “Non c’è mai stato un torneo in cui si potevano affrontare due squadre ospitanti, sarà dura. Potremmo doverne affrontare quattro o cinque per giungere in finale e questo rende il torneo unico”.

Giocatore chiave: Eden Hazard
Il veloce e tecnico trequartista del Real Madrid, 28 anni, ha collezionato oltre 100 presenze nel Belgio ed è altrettanto efficace come finalizzatore o come uomo assist.

Osservato speciale: Youri Tielemans
Il versatile centrocampista del Leicester, 22 anni, possiede un formidabile tiro dalla distanza ed è molto abile nella distribuzione di palla.

Lo sapevi?
I Diavoli Rossi sono al primo posto dell’attuale ranking FIFA per nazionali.

Russia

Bilancio Gruppo I: G10 V8 P0 S2 GF33 GS8
Miglior marcatore delle qualificazioni: Artem Dzyuba (9)
Miglior piazzamento agli Europei: campione (nel 1960 come URSS), semifinale (2008)
UEFA EURO 2016: fase a gironi

Commissario tecnico: Stanislav Cherchesov
L’ex portiere dello Spartak Moskva e della Russia è entrato in carica nell’estate del 2016 e dopo due anni di alterne fortune nelle amichevoli ha portato la squadra fino ai quarti di finale della Coppa del Mondo FIFA 2018.

Reazione al sorteggio: “Il Belgio è il favorito sulla carta, non a caso ha sempre vinto nelle qualificazioni. La Danimarca ha sempre avuto ottimi giocatori, mentre la Finlandia è cresciuta e si è qualificata con una certa facilità”. ”

Giocatore chiave: Artem Dzyuba
Il possente centravante dello Zenit - alto 1,96 - è il capitano nonché attuale capocannoniere con 21 gol.

Osservato speciale: Dmitri Barinov
Il centrocampista 23enne ha esordito con la Russia la scorsa estate e sta vivendo l’anno migliore della sua carriera; ha segnato il gol della vittoria della sua Loko sul Leverkusen in UEFA Champions League e sta dettando legge anche in campionato.

Lo sapevi?
La Russia non vince una partita di una fase finale EURO da cinque gare; l’ultima vittoria risale al 4-1 sulla Repubblica Ceca nella gara d’apertura di UEFA EURO 2012.

DANIMARCA

Bilancio Gruppo D: P8 V4 P4 S0 GF23 GS6
Miglior marcatore delle qualificazioni: Christian Eriksen (5)
Miglior piazzamento UEFA EURO: campione (1992)
UEFA EURO 2016: non qualificato

Commissario tecnico: Åge Hareide
Convocato 50 volte dalla Norvegia, Hareide ha vinto da allenatore il campionato in tutte le nazioni scandinave. Ha condotto la Danimarca sino agli ottavi nel Mondiale del 2018.

Reazione al sorteggio: “La Finalndia è un paese nordico e il viaggio fino a Copenhagen sarà breve. Sarà un’ottima prima partita”.

Giocatore chiave: Christian Eriksen
A un passo dalle 100 presenze, il 27enne è tra i migliori centrocampisti offensivi del mondo e, oltre a essere molto tecnico, detta i tempi nel centrocampo della Danimarca.

Osservato speciale: Jacob Bruun Larsen
Attaccante rapido che si è ispirato a Marco Reus, Larsen è entrato nella passata stagione in prima squadra nel Dortmund e nel giro della nazionale.

Lo sai che?
La Danimarca non si era qualificata a EURO ’92 ma è stata ripescata a dieci giorni dall’inizio del torneo dopo l’esclusione della Jugoslavia.

FINLANDIA

Bilancio Gruppo J: G10 V6 P0 S4 GF16 GS10
Miglior marcatore delle qualificazioni: Teemu Pukki (10)
Miglior piazzamento UEFA EURO: neppure uno
UEFA EURO 2016: non si è qualificata

Commissario tecnico: Markku Kanerva
Cinque volte campione finlandese con l’HJK, Kanerva ha trascorso 12 anni con la nazionale U21 e come assistente della nazionale maggiore prima di prenderne le redini nel 2016.

Reazione al sorteggio: “Sono felice di sfidare Belgio, Danimarca e Russia nel Gruppo B. Le trasferte a Copenhagen e San Pietroburgo saranno perfette per i nostri tifosi”.

Giocatore chiave: Teemu Pukki
Da tempo considerato un giocatore dal grande fiuto del gol, Pukki ha cambiato marcia dal suo approdo al Norwich nel 2018. I suoi gol hanno contribuito al attuale successo della Finlandia.

Osservato speciale: Fredrik Jensen
L’ala 22enne dell’Augsburg è esploso con la nazionale maggiore, dimostrando di essere spietato in fase realizzativa.

Lo sapevi?
Prima della qualificazione della Finlandia, 33 delle 55 federazioni affiliate alla UEFA avevano precedentemente partecipato alla fase finale di EURO.