The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Creata in Russia una nuova visiera per proteggere i medici dal coronavirus

Gli ingegneri del laboratorio digitale FabLab dell’Università Statale della Ricerca e Tecnologia MISiS, hanno avviato la produzione di una nuova speciale visiera specificatamente pensata per proteggere gli operatori sanitari del coronavirus.

L’ufficio stampa della facoltà ha comunicato che la produzione degli elementi protettivi è già iniziata e le consegne inizieranno con le cliniche delle malattie infettive di Mosca.

“Si tratta di una speciale visiera in polimero trasparente che protegge completamente il volto, compresi gli occhi, e da utilizzarsi come misura di protezione aggiuntiva. Il telaio dello schermo protettivo è stampato in plastica biodegradabile utilizzando una stampante 3D. Il team lavora a sostegno del progetto volontario russo chiamato “Creatori contro il COVID” e prevede il rilascio di un massimo di mille di queste protezioni alla settimana. Il primo lotto della FabLab sarà disponibile per i medici già questa settimana”, ha fatto sapere il servizio stampa.

L'attrezzatura creata consiste in un foglio trasparente e un telaio di plastica montato sulla testa con l'aiuto di un normale elastico. La plastica con cui è realizzato lo scudo è resistente alle soluzioni antisettiche e consente di pulire e disinfettare il prodotto dopo ogni turno così da riutilizzarlo. La nuova visiera ci si augura possa alleviare la fatica dei medici e lo stress cui le tante ore di utilizzo delle tradizionali mascherine sottopongono.