The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Senatore Graham declassifica documenti sul Russiagate: indagine originale incompetente e corrotta

https://it.sputniknews.com/politica/2021011610011965-graham-declassifica-documenti-dellindagine-sulla-russia-indagine-originale-incompetente-e-corrotta/

Dopo l'inaspettata vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali statunitensi del 2016, il consigliere speciale statunitense Robert Mueller ha condotto un'indagine speciale su quella che è stata definita una "collusione" dalla campagna di Trump con il Cremlino, solo per scoprire che non ci sono "prove dirette" a sostegno della accuse.

Il presidente della commissione Giustizia del Senato, il repubblicano Lindsey Graham, venerdì ha rilasciato un precedente documento classificato sull'indagine relativa alla Russia del suo gruppo, descrivendo l'indagine originale come "una delle indagini più incompetenti e corrotte nella storia dell'FBI e del Dipartimento di Giustizia".

L'indagine iniziale, soprannominata "Crossfire Hurricane", ha tentato di scoprire se i membri della squadra di Trump erano "collusi" con Mosca nell'influenzare l'esito delle elezioni presidenziali americane del 2016, come sostenuto da alcuni democratici.

"Considero l'indagine Crossfire Hurricane un enorme fallimento del sistema da parte di alti dirigenti, ma non rappresentativi dei patrioti dediti e laboriosi che proteggono la nostra nazione ogni giorno al Federal Bureau of Investigation e al Dipartimento di Giustizia", ​​ha dichiarato venerdì Graham, affermando che la sua commissione ha rilasciato "quanto più materiale possibile", mentre "parte del materiale classificato è stato ancora tenuto nel riserbo".

Secondo Graham, gli investigatori erano "incredibilmente di parte" e il tribunale del Foreign Intelligence Surveillance Act (FISA) ha "mentito".

"Le informazioni scagionanti sono state nascoste nei confronti di quelli che erano indagati. Gli investigatori, con alcune notevoli eccezioni, erano incredibilmente prevenuti e hanno usato i poteri delle forze dell'ordine per scopi politici", ha affermato Graham, aggiungendo che "i soggetti dell'indagine hanno visto le loro vite essere messe sottosopra. La mia speranza è che le indagini di controspionaggio vengano frenate e questo non accada mai più in America".

Il presidente della commissione ha criticato la gestione dell'ex direttore dell'FBI James Comey e del suo vicedirettore Andrew McCabe, evidenziandone "le orecchie tappate verso qualsiasi spiegazione diversa dalla collusione della campagna di Trump con le potenze straniere".

Sottolineando la necessità di "ripristinare la fiducia in questo sistema" per gli americani, Graham ha elogiato le riforme avviate dall'attuale direttore dell'FBI Christopher Wray e lo ha esortato a continuare sulla stessa strada.

Le indagini sul Russiagate

Crossfire Hurricane, avviato a metà estate 2016, è stata un'operazione dell'FBI che indagava sulle accuse di legami tra la campagna elettorale di Trump e la Russia, un'indagine che nel 2017 è stata consegnata al procuratore speciale statunitense Robert Mueller. Mueller è stato incaricato di scoprire se i funzionari di Trump fossero in collusione con la Russia nel 2016 nel tentativo di aiutare Trump ad essere eletto.

Il lavoro è stato concluso con un ampio rapporto, che non ha trovato "prove dirette" a sostegno delle affermazioni. Trump ha denunciato le indagini come politicizzate e ha negato qualsiasi collaborazione con il governo russo. Mosca ha costantemente sottolineato di non aver mai interferito in nessun processo politico intimo degli Stati Uniti.