The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

In Russia potrebbe diventare reato penale la discriminazione dei disabili

Il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha incaricato di valutare l'opportunità di inasprire la punizione per la discriminazione delle persone con disabilità fino all'introduzione della responsabilità penale, segnala il sito web del governo russo.

Lo scorso 21 novembre Medvedev aveva avuto un convegno con i rappresentanti delle organizzazioni pubbliche russe a difesa delle persone disabili.

"Il ministero della Giustizia, il ministero del Lavoro e il ministero dello Sviluppo Economico della Russia e l'Istituto di Diritto presso il governo della Federazione Russa dovrebbero valutare la convenienza di inasprire la responsabilità amministrativa fino alla criminalizzazione delle azioni tese alla discriminazione delle persone affette da disabilità", si legge nella disposizione del premier russo.

Medvedev ha ordinato di riferire i risultati del lavoro entro il prossimo 13 maggio.