The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, Lavrov: sanzioni USA contro l'Iran sono “irresponsabili”

Le sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran sono irresponsabili e rischiano di compromettere l'equilibrio geopolitico, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Quando le sanzioni vengono utilizzate per distribuire a proprio vantaggio l'equilibrio molto precario di forze di uno o dell'altro problema, ovvero dopo che l'equilibrio era stato raggiunto sul programma nucleare iraniano, credo sia un'azione irresponsabile che può mettere a azzardo la stabilità. Non serve uscire con queste provocazioni, perché non si tratta di interessi nazionali particolari, non sono gli interessi di un solo Paese, ma gli interessi di una vasta regione in cui siamo coinvolti per garantire la sua denuclearizzazione," — ha detto Lavrov in una conferenza stampa.

Lunedì scorso il presidente iraniano Hassan Rouhani aveva dichiarato che il Paese potrebbe uscire nel giro di qualche ora dagli accordi sul programma nucleare se gli Stati Uniti continuano ad appesantire le sanzioni. In precedenza il Parlamento iraniano aveva approvato un disegno di legge per destinare ulteriori 520 milioni di dollari per lo sviluppo del proprio programma missilistico in risposta alle sanzioni di Washington.

In precedenza gli Stati Uniti avevano introdotto sanzioni contro 18 organizzazioni e persone fisiche in relazione al programma missilistico di Teheran. Le autorità iraniane avevano criticato le sanzioni di Washington, promettendo misure di ritorsione contro funzionari e società americane.